Storia

La Sabina č stata abitata fin dalla preistoria, lo attestano resti di insediamenti umani ed attrezzi in selce, databili al Paleolitico (60.000 -30.000 a.c.) trovati in tutta la zona. Nei periodi successivi sono poche le testimonianze di presenza umana, fino al 3.000 a.C., epoca alla quale sono attribuibili i resti dell' antica cittā di Eretum. I Sabini, giunti dalla costa Adriatica, arrivano nella zona intorno all X -IX secolo a.C., fondando le cittā di Reate, Trebula Mutuesca e Cures Sabini.

Sezione a cura di Oliviero Riggi

Numa Pompilio

Numa Pompilio

Alla morte di Romolo seguì un interregno (interrex) di circa un anno (durante l'interregno prevalse l'autorità dei sabini, notizia confermata dalla successiva proclamazione del nuovo re sabino Numa Pompilio), nel corso ... [leggi tutto]

Tito Tazio

Tito Tazio

Tito Tazio, re della città sabina di Cures, non viene normalmente citato nell'elenco dei sette re di Roma che paradossalmente sono, a pieno diritto, otto. Tazio diventa re di Roma insieme ... [leggi tutto]

Romolo, il primo re di Roma di origini Sabine

Romolo, il primo re di Roma di origini Sabine

Secondo la tradizione, Roma fu governata da sette re, al primo dei quali, Romolo, venne attribuita la fondazione della città e il suo popolamento. Nato dall’unione della vestale Rea Silvia e ... [leggi tutto]

Anco Marzio

Anco Marzio

Nipote di Numa Pompilio ("Post hunc Ancus Marcius, Numae ex filia nepos", Eutropio Breviarium ab Urbe condita, in E. di Marzi, Aere perennius, Torino 1943, p. 155.) , forte in guerra ... [leggi tutto]

Tullo Ostilio

Tullo Ostilio

Al Grande Numa Pompilio successe un altro Sabino, Tullo Ostilio "Il successore - di Numa Pompilio-, ancora sabino, fu un re guerriro, Tullo Ostilio"; AA.VV., Dizionario della civiltà romana, Roma 1990, ... [leggi tutto]

I Sabini

I Sabini

La Sabina prende il nome dal popolo che da millenni la abita, i Sabini appunto. Originariamente il territorio che era occupato da questo popolo poteva essere compreso tra le: valli dell’alto ... [leggi tutto]

Storia della Sabina

Storia della Sabina

La Sabina è stata abitata fin dalla preistoria, lo attestano resti di insediamenti umani ed attrezzi in selce, databili al Paleolitico (60.000 -30.000 a.c.) trovati in tutta la zona. Nei periodi ... [leggi tutto]

Cures la capitale dei Sabini

Cures la capitale dei Sabini

Non è possibile ricostruire nella sua struttura completa la storia dei Sabini del Lazio, sia perché di questo popolo non rimane alcun testo, sia perché i Sabini dei tempi pre-romani vivevano ... [leggi tutto]

La gens Sabina

La gens Sabina

La gens era l’insieme di persone che portavano lo stesso nome gentilizio e si consideravano discendenti di un unico antenato. Le diverse branche (familiae) di una gens si distinguevano per un ... [leggi tutto]

Derivazione dei nomi romani

Derivazione dei nomi romani

I cittadini romani possedevano generalmente tre nomi: un nome individuale (praenomen), un nome di famiglia o gentilizio (nomen gentilicium o nomen) e un soprannome (cognomen), enunciati in quest'ordine. Il numero dei ... [leggi tutto]

Pagina 1 di 2

indietro

 
news  |  immagini  |  garanzie  |  condizioni  | 
0765 39478